Adria-Mestre, Bartelle (IIC), Ruzzante (LEU) “nel 2022 finalmente il servizio sarà affidato ad altra compagnia ma nel frattempo la Giunta deve far fronte ai disservizi, approvato il nostro ordine del giorno”

Il 28 maggio scorso – rispondendo ad una interrogazione (la n. 733) presentata dai Consiglieri Regionali Bartelle, Ruzzante e Guarda con la quale si chiedeva alla Giunta di sostituire Sistemi Territoriali – la Regione ha annunciato informato che il contratto di servizio scadrà a fine 2019 e che ‘è previsto che la Società Sistemi Territoriali non partecipi alla procedura di affidamento del servizio’
Il contratto però sarà prorogato di altri 3 anni per ‘attivare le procedure di acquisto di nuovo materiale rotabile nonché di predisporre e bandire una procedura ad evidenza pubblica per il definitivo affidamento del servizio in questione ad un soggetto qualificato per il proseguimento ed il miglioramento del servizio nei suoi parametri fondamentali (affidabilità e puntualità)’ quindi se ne riparla nel 2022”
I Consiglieri Regionali Patrizia Bartelle (Italia in Comune) e Piero Ruzzante (Liberi e Uguali) oggi rilanciano:
“Stamane il Consiglio Regionale ha approvato il nostro Ordine del Giorno con il quale abbiamo chiesto alla Giunta, per il periodo relativo alla proroga, di considerare un aumento di spesa per migliorare concretamente i servizi resi all’utenza alla luce degli incontestati gravi e cronici disservizi che si registrano sulle linee ferroviarie gestite da Sistemi Territoriali”
“Quindi – precisano Bartelle, Ruzzante – il nostro giudizio su Sistemi Territoriali rimane fortemente negativo ma ci sembra doveroso che per l’ultimo triennio di gestione la Società sia messa in condizione di erogare un servizio idoneo non essendo neppure lontanamente accettabili le attuali note condizioni in cui l’utenza è costretta a viaggiare. Va da sé che se, nonostante l’aumento di spesa, il servizio non migliorerà saremo i primi a chiedere la risoluzione immediata del contratto”
Patrizia Bartelle, Consigliera Regionale, Italia in Comune Piero Ruzzante, Consigliere Regionale, Liberi e Uguali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *